Sono definite discipline bio-naturali, o discipline olistiche per la salute (DOS) le pratiche che:

    • stimolano le risorse naturali dell'individuo
    • sono mirate al benessere e alla difesa delle migliori condizioni della persona
    • sono volte a generare una migliore qualità della vita.
  Le discipline bio-naturali (o DOS) hanno le finalità di favorire la piena e consapevole assunzione di responsabilità di ciascun individuo in relazione al proprio stile di vita, di sostenere, mantenere e migliorare lo stato di salute e di stimolare e rinforzare in modo  non invasivo le risorse vitali della persona, intesa come entità globale e indivisibile. ( definizione Wikipedia )  Le discipline bio-naturali non intendono in alcun modo sostituirsi alle terapie mediche e farmacologiche, e non prevedono alcuna manovra invasiva o prescrizione di sostanze farmaceutiche.

 

  • Le prestazioni afferenti l’attività degli operatori in discipline bio-naturali, consistono in attività e pratiche che hanno per finalità il mantenimento e il recupero dello stato di benessere della persona. Tali pratiche, che non hanno carattere di prestazioni sanitarie, tendono a stimolare le risorse vitali dell’individuo attraverso metodi ed elementi naturali la cui efficacia sia stata verificata nei contesti culturali e geografici in cui le discipline sono sorte e si sono sviluppate.
    • Regione Lombardia, LEGGE REGIONALE 25 gennaio 2005, n. 142